CONCORSO INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE PER LA RIQUALIFICAZIONE DEI GIARDINI A LAGO

 
 
NEWS IN EVIDENZA
16.05.2017

REPERTO ARCHEOLOGICO PRESSO I GIARDINI
Presso i giardini è collocato un reperto archeologico di origine romana di cui alla fotografia n. DSCN4538. La proposta progettuale potrà prevedere una sua ricollocazione in loco o in altra sede (soggetta a successiva autorizzazione da parte della Soprintendenza).


16.05.2017

SEZIONE TIPO SU COSIA
In seguito ad un quesito pervenuto si allega file dwg con la sezione tipo sul torrente Cosia.


10.05.2017

“ERRATA CORRIGE allegato 04a_Rilievo del verde.zip”
Per un errore materiale nel disegno 04a_Rilievo del verde.zip non compaiono correttamente i codici di riferimento al file excel 04b_Elenco essenze Giardini a lago. Il file dwg 04a_Rilievo del verde con RIF, con i codici in posizione corretta, è scaricabile dalla presente news denominata “Errata corrige allegato 04°_Rilievo del verde.zip”


PER REGISTRARTI CLICCA QUI

OGGETTO DEL CONCORSO E PROCEDURA

Il Comune di Como bandisce un Concorso Internazionale di Progettazione, con procedura aperta, della riqualificazione dei Giardini a Lago.

Il concorso, aperto agli Architetti e agli Ingegneri, è articolato in unica fase in forma anonima.

Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione le procedure del Concorso e il rapporto fra Ente banditore e concorrente avverranno esclusivamente per via telematica attraverso il sito comoriqualificazionegiardinialago.concorrimi.it

Al sito il concorrente avrà accesso mediante registrazione e potrà scaricare il materiale necessario alla partecipazione, formulare quesiti e consegnare mediante caricamento gli elaborati della proposta progettuale. Il sistema assegnerà ad ognuno dei concorrenti un codice e garantirà l’anonimato dell’intero procedimento.

CALENDARIO DEL CONCORSO

Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:
  • 11.05.2017 ore 15:00:00
    Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento;
  • 18.05.2017 ore 15:00:00
    Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il 11.05.2017;
  • 20.06.2017 ore 15:00:00
    Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali;
  • 23.06.2017 ore 09:30:00
    Prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice.

PREMIO E RIMBORSO SPESE

Il vincitore del concorso riceverà l'importo di € 14.495,94 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge) a titolo di premio.
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto, a titolo forfettario, un rimborso spese pari a €. 4.500,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto, a titolo forfettario, un rimborso spese pari a €. 3.500,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Ciascuno dei successivi 2 (due) concorrenti riceverà un rimborso spese per la partecipazione di € 1.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

DOCUMENTI DEL CONCORSO

L'Ente banditore fornisce la seguente documentazione:
Bando di concorso
Bando di concorso (application/pdf)
1. DOCUMENTO PRELIMINARE ALL’AVVIO DELLA PROGETTAZIONE
DPP per concorso.pdf (application/pdf) - DOCUMENTO PRELIMINARE ALL’AVVIO DELLA PROGETTAZIONE
2. AEREOFOTOGRAMMETRICO DEL COMPARTO URBANO CON DELIMITAZIONE AREA DI CONCORSO ALLARGATA A VIALE VITTORIO VENETO, VIALE PUECHER E PIAZZALE SOMAINI
02_Aerofotogrammetrico.zip (application/zip) - AEREOFOTOGRAMMETRICO DEL COMPARTO URBANO CON DELIMITAZIONE AREA DI CONCORSO ALLARGATA A VIALE VITTORIO VENETO, VIALE PUECHER E PIAZZALE SOMAINI
3. RILIEVO PLANOALTIMETRICO DELL’AREA OGGETTO DI CONCORSO ALLARGATA A VIALE VITTORIO VENETO, VIALE PUECHER E PIAZZALE SOMAINI
03_Rilievo planoaltimetrico.zip (application/zip) - RILIEVO PLANOALTIMETRICO DELL’AREA OGGETTO DI CONCORSO ALLARGATA A VIALE VITTORIO VENETO, VIALE PUECHER E PIAZZALE SOMAINI
4. RILIEVO DEL VERDE
04a_Rilievo del verde.zip (application/zip) - Rilievo del verde - IL FILE ALLEGATO ALLA NEWS DEL 10/05/2017 ANNULLA E SOSTITUISCE IL PRESENTE FILE
04b_Elenco essenze Giardini a lago.xls (application/vnd.ms-excel) - Elenco essenze Giardini a lago
5. FOTOGRAFIE
05a_immagini fotografiche.zip (application/zip) - Immagini fotografiche
05b_Planimetria punti fotografici.pdf (application/pdf) - Planimetria punti fotografici
6. MONUMENTI E PORTO
6a - Monumento ai Caduti.pdf (application/pdf) - MONUMENTO AI CADUTI
6b - Tempio Voltiano.zip (application/zip) - TEMPIO VOLTIANO
6c - Life Electric.zip (application/zip) - LIFE ELECTRIC
6d - Porto Marina 2.zip (application/zip) - PORTO MARINA 2
7. SCHEDA SOTTOSERVIZI TECNOLOGICI
07_SCHEDA SOTTOSERVIZI TECNOLOGICI.pdf (application/pdf) - SCHEDA SOTTOSERVIZI TECNOLOGICI
8. SCHEMA LAYOUT
08_Schema layout.pdf (application/pdf) - SCHEMA LAYOUT
9. TAVOLE STORICHE
09_Tavole storiche.pdf (application/pdf) - TAVOLE STORICHE (fonte PROGETTO VALORIZZAZIONE SPAZI URBANI LEGATI AD ALESSANDRO VOLTA - D.G.C. N. 252 DEL 21/06/2000)
10a. PGT - PIANO DEI SERVIZI
PdS_Tavola_01_1.pdf (application/pdf) - Tav. 1.1 Carta dei servizi esistenti e di progetto (Variante del 03/03/2016)
PdS_Tavole_07_1-07_2-07_3-07_4-07_5-07_6.zip (application/zip) - Tav. 7 (7.1, 7.2, 7.3, 7.4, 7.5, 7.6) Cartografia del Piano urbano generale dei servizi del sottosuolo
PdS_Tavola_08_3.pdf (application/pdf) - Tav. 8.3 Carta della rete ciclopedonale e dei principali terminal del trasporto collettivo (Variante del 03/03/2016)
10b. PGT - PIANO DELLE REGOLE
PdR_Tavola_01_2.pdf (application/pdf) - Tav. 1.2 Carta dei beni storico-artistico-monumentali e/o archeologici oggetto di tutela (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_01_3.pdf (application/pdf) - Tav. 1.3 Carta dei criteri operativi della Convalle ambito CT1 - Gradi di intervento edilizio (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_10_1.pdf (application/pdf) - Tav. 10.1 Carta della fattibilità geologica (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_15_1.pdf (application/pdf) - Tav. 15.1 Carta della conformazione dei suoli insediati (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_06.pdf (application/pdf) - Tav 6. Carta della classificazione del tessuto urbano consolidato (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_07_1.pdf (application/pdf) - Tav 7.1 Carta del rischio archeologico (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_08.pdf (application/pdf) - Tav 8. Carta dei vincoli geologici (Variante del 03/03/2016)
Schede pertinenze storiche BV_101_-135.pdf (application/pdf) - Schede delle pertinenze storiche comprese nella Convalle BorgoVico – (BV 129 – BV130 A – BV130B – BV130C)  (Variante del 03/03/2016)
PdR_Tavola_16.1_Carta_ambiti_assoggettati_a_specifica_tutela_paesaggistica.pdf (application/octet-stream) - Tav. 16.1 Carta degli ambiti assoggettati a specifica tutela paesaggistica (MODIFICATA  A SEGUITO DI DCC n° 85 DEL 08/09/2014)
Disposizioni_Attuative.pdf (application/pdf) - Disposizioni Attuative ((Variante del 03/03/2016) e allegati
Monumentale_2012-07-11.pdf (application/pdf) - MONUMENTALE (Beni storico - artistico monumentali e/o archeologico vincolati o da cautelare (schede 83 Monumento ai caduti, Viale V. Veneto, 84 Mausoleo Voltiano, Viale G. Marconi, 85 Giardini pubblici comunali Giardini a lago)
11. PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO
adottato con Deliberazione di Giunta Comunale n.10 del 23/01/2017, Rapporto I - Quadro diagnostico, Rapporto II - Temi e strategie di Piano, Rapporto III - Proposte di Piano e relativi allegati consultabili sul sito del Comune al seguente link:
http://www.comune.como.it/it/comune/territorio/vas/aggiornamento-pgtu.html

N.B. Tutti gli elaborati del PGT sono consultabili sul sito del Comune di Como ai seguenti link
http://www.comune.como.it/it/comune/territorio/pgt/ (PGT) e
http://www.comune.como.it/it/comune/territorio/variante-al-pgt/ (VARIANTE 2016)

QUESITI E RICHIESTE DI CHIARIMENTI - FASE UNICA

Termine per l'invio delle domande: 11.05.2017 alle ore 15:00:00
Termine per la pubblicazione delle risposte: 18.05.2017 alle ore 15:00:00

ELABORATI RICHIESTI - FASE UNICA

La proposta progettuale richiesta per la partecipazione, deve essere composta dai seguenti elaborati:
  1. Relazione tecnico illustrativa del progetto che nel dettaglio deve descrivere il progetto e dare le necessarie indicazioni per la prosecuzione dell’iter progettuale affrontando nel dettaglio i seguenti argomenti:
    • illustrazione delle ragioni della soluzione proposta e motivazione delle scelte architettoniche e tecniche;
    • descrizione della soluzione progettuale sviluppata, caratterizzata sotto il profilo funzionale, tecnico e sotto il profilo dell’inserimento ambientale;
    • descrizione dei criteri di progetto finalizzati alla sostenibilità ambientale, energetica ed economica;
    • accertamento in ordine a eventuali interferenze con pubblici servizi presenti, la proposta di soluzione ed i prevedibili oneri;
    • indirizzi per la redazione del progetto definitivo;
    • indirizzi per la redazione del progetto definitivo;
    • indicazioni su accessibilità, utilizzo e manutenzione delle opere, degli impianti e dei servizi;
    • prime indicazioni e misure finalizzate alla tutela della salute e sicurezza in fase di cantiere per la stesura dei piani di sicurezza;
    La Relazione potrà includere immagini e schemi grafici e dovrà essere contenuta in un fascicolo di massimo n. 15 facciate in formato UNI A3 più la copertina, orizzontale (per un massimo di 3.500 per pagina, spazi inclusi).
     
  2. Elaborati grafici
    • Inquadramento urbano in scala adeguata
    • Planimetria generale e sezioni in scale 1 : 500 come da "Schema layout"
    • Planimetria e campioni significativi del sistema "luce e illuminazione" in scala adeguata
    • Campioni di parti ritenute maggiormente significative con piante, prospetti, sezioni in scala adeguata atti a rappresentare la qualità tecnica e materica dello spazio urbano e paesaggistico
    • Campioni di parti ritenute maggiormente significative con piante, prospetti, sezioni in scala adeguata atti a rappresentare la qualità tecnica e materica dello spazio urbano e paesaggistico
    • Eventuali render significativi
    Gli elaborati dovranno essere in numero di 5 (cinque) tavole formato UNI A1, orientate in senso verticale, su file PDF, 3 delle quali, rappresentanti la planimetria in scala 1 : 500, come da "Schema layout".
     
  3. Calcolo sommario della spesa e quadro economico
    Contenuti in massimo 5 facciate UNI A4, più la copertina su formato PDF e organizzati in modo che siano di facile lettura anche con riferimento alla dimensione dei caratteri.
La dimensione massima del singolo file è di 5MB (5.242.880 bytes), in formato PDF.

CRITERI DI VALUTAZIONE - FASE UNICA

La scelta delle proposte progettuali verrà fatta sulla base dei seguenti criteri di valutazione:
  1. Qualità del progetto nel suo complesso (inclusi Viale Vittorio Veneto, Viale Puecher e Piazzale Somaini) con riferimento al suo inserimento nel sistema degli spazi urbani circostanti e alla funzione di collegamento tra il Centro Storico e il Chilometro della Conoscenza. (25 punti)
  2. Qualità delle scelte progettuali per la riqualificazione dell’ambito urbano attraverso l’utilizzo della luce e dell’illuminazione, elementi qualificanti per la complessiva valorizzazione paesaggistica, ambientale e monumentale. (25 punti)
  3. Qualità del progetto nella specificità delle scelte del verde, dei materiali, delle finiture e delle soluzioni di arredo, inclusa la segnaletica, per garantire l’accessibilità fisica, percettiva, sociale, culturale. (25 punti)
  4. Fattibilità realizzativa, facilità di manutenzione, funzionalità e durabilità delle opere (25 punti)
Ciascun commissario può attribuire motivatamente ad ogni proposta candidata fino a 25 punti per ciascun elemento di valutazione. Successivamente si procederà alla definizione per ciascun elemento di valutazione del punteggio attribuito alla proposta effettuando la media dei punteggi attribuiti da ciascun commissario. Il punteggio complessivo della proposta sarà pari alla somma dei punteggi medi attribuiti per ciascun elemento. Sarà quindi definita la graduatoria in base all’ordine dei punteggi complessivi attribuiti.